L’impalpabile

Un volta avevo una luce che mi è stata rubata in un giorno di caldo.Avevo un desiderio consegnatomi da qualcuno «Tieni, realizzalo tu per me».Avevo carezze da dare con queste mani che non ho saputo dare, si sono disperse nel vento e nel tempo, quello maledetto, sporco, quello che scorre senza giusta causa con azioni... Continue Reading →

Un giorno senza camicia

Era una giornata diversa, quel sabato mattina aveva in se qualcosa di diverso, fosse solo per quella lieve inquietudine che sentiva solleticarli la nuca.Gli imprevisti erano stati tanti e tali da pensare che ci fosse un disegno dell’universo diverso per quello che aveva pensato come un fine settimana per loro ,anzi era lei a pensarlo,... Continue Reading →

Le rose

Guardavo le rose e quelle rampicanti che furono piantate non fiorirono mai, invasero la casa, le persiane sino a giungere sotto le lenzuola a bloccare polsi e piedi. La quarantena ha squilibrato un equilibrio che stava per nascere e lo sgambetto per inciampare nelle trappole del dovere genitoriale non sono mancate ma c'è di fatto... Continue Reading →

Tuffi in quarantena

Avete mai pensato di fare qualcosa che avete fatto venticinque anni prima? Oggi l'ho fatto io. Era l'anno del militare, vagavo tra l'infermeria e la cucina della caserma ed è stato in cucina che ho imparato a cucinare per bene, di tutto di più. I miei compagni di camerata stupefatti «Na, l'infermiere in cucina, ma... Continue Reading →

Vuoti del giorno dopo

Mi ero preparato ed ero pronto a vederti andare via nei modi più assurdi che io abbia mai potuto vedere. Ero pronto a toccare il tuo corpo freddo, a non sentire la tua voce e a non avere più gli abbracci stretti del saluto. Si ero pronto. Ero pronto a vederti nel feretro che si... Continue Reading →

Peccato di gola

Ho sempre amato i baiocchi, sempre. Ero convinto di poter giurare amore eterno e fedeltà in carestia e dovizia ma poi è arrivato finchè novità non vi separi: i nutella biscuits!! Cari baiocchi voi avete la crema alla nocciola, buona, buonissima mista al croccatte sapore dei frollini ma la nutella, volete mettere la nutella? Noi... Continue Reading →

Passione

Accadde tutto velocemente tanto che nessuno se ne accorse di quanto fossero simili nella loro natura più selvaggia. «Piacere, io sono Tony» «Piacere, Amelia» Elettricità già alla stretta di mano, brividi al suono della voce, fermento dei passi con gonne a bandieruola da scoprire solo le caviglie di Amelia, un chimica e biochimica perfetta, sguardi... Continue Reading →

La promessa

«Mi prometti che...» Una promessa é un nodo che viene stretto e a Davide non gli era mai capitato di promettere qualcosa perché aveva paura o forse non aveva mai trovato di fronte qualcuno da sentire di poter promettere. Una promessa non è come l'amore poichè esso muta e a volte muore, una promessa ha... Continue Reading →

Pandemia risolta

Oggi nel mio giardino, no non è mio ma di extesora sino a data da destinarsi. Dunque vi dicevo che si è sentito un boato in giardino, io e i miei figli siamo usciti in veranda ed abbiamo visto questa macchina avvolta in una nuvola di fumo che si dissolveva. Mah! Restiamo attenti Si aprono... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑