Tamara

IL MIO TURBANTE GIALLO

02 luglio 2018 ambulatorio di Ematologia.

Quanto può diventare significativa una giornata che pareva esser normale?! Quanto le persone sono in grado di fare ciò?!

È un giorno come tanti altri passato in ambulatorio tra ventagli agitati, tanto quanto chi aspetta di sapere l’esito delle varie analisi. Ero in attesa davanti la porta d’ingresso; una coppia mi si avvicina sorridente

– Ma eri a Castellaneta Marina ieri sera? Ti ho riconosciuta dal turbante. Eri sorridente e stringevi tra le mani tuo marito e tua figlia… Ci hai colpito e guarda il caso strano oggi ti ritroviamo qui”

Chi si incontra in certi luoghi, purtroppo ha sempre qualcosa da raccontare… Mi hanno raccontato della loro figlia che ha avuto il mio stesso indesiderato nemico… mi raccontano di loro, parliamo, parliamo… è il loro turno. GRAZIE ora sono più piena!!

Riprende la lunga attesa e ancora, tra una seduta e quattro passi, una dolce, cara signora, accompagnata dal marito, sorridente e con voce allegra e gioiosa esclama:

– come è bello quel turbante giallo, ma quanto è bello! E poi su quel viso e con quel sorriso fai risplendere più del sole!! –

Emozionata e commossa sorrido e ringrazio la dolce signora. Ciò che accade subito dopo mi lascia sorpresa e in lacrime:

– Posso abbracciarti? –

– Ma certo!! –

Un abbraccio stretto…. Vero! La dolce signora aveva sconfitto un cancro al seno 7 anni fa… Dovrà riprendere a lottare!!!

Dopo il suo breve racconto il marito disse:

– È una frase che ho letto ma che ora dico spesso… ILCANCRO E IL TUMORE NON SONO INFETTIVI, ABBRACCIATELI!! –

Nuovamente commossa li abbraccio entrambi, li saluto, vanno via…

Non so, forse il mio turbante giallo è magico, forse emana energia… ma la vera magia è nella gente che conosce e comprende il tuo dolore, le tue paure, i tuoi dubbi… la gente che senza timore si confida con te e tu con loro…la vera magia è sentire in loro la forza di chi ha vinto o di chi vuol vincere!!!

“CINQUANTATRE” echeggia in sala…è il mio turno.. torno a casa con l’esito della visita e colma d’emozioni!!

Foto e scritto di Tamara Skalski

Annunci

6 risposte a "Tamara"

Add yours

  1. Ciao guerriera, mancherai, anche se ci univa virtualmente il gruppo , “Friendz”, il tuo sorriso sarà il tatuaggio nel cuore e negli occhi. Ciao angelo. ❤

    Mi piace

  2. Di fronte alla morte la natura umana reagisce in tantissimi modi diversi. Ci rivolgiamo ad una fotografia, quella che emerge reale da un rettangolo di carta o da un file, di chi non è più con noi. I nostri occhi si posano come lievi ali sul ricordo più vivido che abbiamo di un viso, di un dettaglio come il turbante giallo, la pieghe intorno agli angoli delle labbra quando si distendevano sorridendo, il tono di voce l’ultima volta che l’abbiamo sentita parlare. Non bastano neppure tutti i dettagli che raccogliamo grazie alla memoria che apre i suoi infiniti cassetti, vorremmo raccoglierne sempre di nuovi. Poi col tempo ci accorgiamo che esiste un solo modo per tenerla in vita: pronunciare a voce alta il suo nome. Il suono di quelle vocali unite alle consonanti ci trasmette come per incanto la sua voce, la sua risata, lo sguardo o la camminata. Sappiamo che ha iniziato un viaggio che non ce la riporterà mai più indietro eppure il suo nome è come l’eco di un vento gentile che soffia su di noi la sua carezza e ci rendiamo conto che siamo stati fortunati a conoscerla, abbiamo avuto il privilegio che sia stata parte del nostro cammino e noi del suo. Che si sappia sempre che Tamara, un giorno, è passata di qui……..questo solo vince il senso di spaesamento e di inadeguatezza che ci assale di fronte alla morte di un’anima cos’ forte e gentile da non riuscire a vincerla neppure seppellendo il suo corpo sfinito e prosciugato da una malattia ferocemente silente nel suo ostinato incedere. Il mio saluto sembra un gioco di parole ma non lo è: chi vince perde, chi perde vince! Ciao Tamara!

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: