Pandemia risolta

Oggi nel mio giardino, no non è mio ma di extesora sino a data da destinarsi.
Dunque vi dicevo che si è sentito un boato in giardino, io e i miei figli siamo usciti in veranda ed abbiamo visto questa macchina avvolta in una nuvola di fumo che si dissolveva. Mah! Restiamo attenti
Si aprono le portiere ed escono un uomo con i capelli bianchi dal lato della guida ed un giovane dall’atro.
«Pa’ che succede?» «Schhh! Abbasatevi, silenzio, giù!!» dico sottovoce ai ragazzi.
Osservo attraverso i cespugli e vedo due uomini, parlano ma non vedo bene i volti, maledetti occhiali lasciati in casa.
«Ma dove cavolo siamo finiti? Non si è visto essere umano in giro, si sono estinti?» «Boh, non lo so Doc!» dice il ragazzo.
Doc? Ha detto Doc? Cavolo sono loro, proprio loro in carne ed ossa, Emmett Brown e Marty McFly!!!!
«Ehilà Doc! Marty! Da questa parte»
«Ma tu guarda un essere umano, allora non vi siete estinti!!?» dice Doc. Marty capisce tutto ed esclama «Frà sei tu?!!Ci hai mandati a chiamare?»
«Si, sono stato io, venite accomodatevi»
Si avvicinano ma farfugliano qualcosa fra di loro che non capisco, ci sediamo tutti in veranda a ci facciamo quattro chiacchiere.
«Dicci tutto Frà, che è successo? Che è sto deserto?» domanda Doc
«Un virus, un maledetto virus sfuggito al controllo, partito da Wuhan a dicembre 2019, ora a marzo 2020 siamo tutti in quarantena per pandemia. Tutti, tutto il mondo. Ci sono stati tanti morti» cerco di spiegare tutto ed il motivo per cui sono qui.
«Oh cazzo!!!» esclama Doc «vuoi dire che la terra è infettata da un virus e siete tutti obbligati a regole restrittive per i contagi? E che fa questo virus?» dice agitandosi Doc «Non è che sei infetto Fra? Cazzo!! Marty, credo che ci siamo appena messi nei guai, andiamo!» e va per alzarsi frettolosamente ma Marty lo ferma «Aspetta Doc! Magari possiamo far qualcosa senti che disastro che c’è qui»
«Si vero, voi potete» Gli dico spiegando la vera missione che dovranno fare.
«Ok Fra’ ora è tutto chiaro. Marty! Andiamo a salvare il mondo. Cazzo peró, vi siete imputtanati di brutto!!» dice Doc sogghignando.
Partono, sfrecciano a bordo della loro macchina lasciando strie di fuoco sulla strada ed in fine il boato per l’avvenuto passaggio spazio temporale. Sono diretti all’origine di tutto, a Wuhan, hanno impostato come data alla macchina del tempo:dicembre 2019. Troveranno il caso n.0 e risolveranno tutto. Tranquilli, solo un paio di giorni.
Ma finita la missione…
se magari si infettassero e portassero il virus al ritorno nel 1985? Anno in cui Doc costruì la macchina del tempo ed inizio i suoi viaggi in saga “Ritorno al futuro” con Marty.
Uhmm, mi sa che non è stata una buona idea. Stai a vedè che oltre alla pandemia avremo un contagio in altri tempi: tempemia.
Vediamo che succede che di casini Doc e Marty durante i viaggi ne hann fatt assai.

Una risposta a "Pandemia risolta"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: