I miei racconti

Rallenta, fermati

Vieni con me

La musica dell’estate

Arrivi e partenze

Ancora e ancora

Gianni e Amanda

Da solo

L’impalpabile

Un giorno senza camicia

Le rose

La promessa

Passione

Solo padre

Cronaca garganica

Un’altra vita

Peccato di gola

Penso che

Progetto – Katundi ine

Lettera al vento

Verso il sole

Un’isola felice

Tutta la guerra invisibile di Covid-19

Un saluto così

Un matrimonio

Limpide perle

Rumori

Pensieri per te

Presenze

Oltre il confine

Vuoto del giorno dopo

Salutiamoci

Appunti visivi

Un giorno a Tatanto

Andiamo

Nei giardini che tutti sanno

Desiderio

La mia periferia

Stringimi la mano

È un attimo

L’amore ha tante facce

Note nell’aria

Il sapore della semplicità

Un salto con te

Non si muore mai

A te. A Michele

Lettera al genitore

Giochiamo a carte

Il calore dei ricordi

L’ultima mille lire.

Voglio esserci

È tempo di rubare

Taranto: amore e odio

Un nuovo vento

Non guardarmi

L’orologio

Siamo noi, siamo riflessi.

Il pupazzo di latta

Il ladro del tempo

Nel nome tuo, la luce

Il falò delle bugie

Incontri

Tamara

Le madri

Il tempo dei padri.

La corsa

Saltiamo

Giorni di mezza estate

Noi dell’Ema..

Quando i figli smettono di essere bambini

La memoria

L’ascia affilata

Alza lo sguardo

Lettere di cenere

Le ceneri datele al vento

Il giorno dopo

Agostino. Una luce e mille ombre

Piera

Anniversario

Impigliato.

Matteo e Nicola

Anna

Ventisette chilometri

Il palloncino rosso

La casa dei nonni

Questo slideshow richiede JavaScript.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: