Peccato di gola

Ho sempre amato i baiocchi, sempre. Ero convinto di poter giurare amore eterno e fedeltà in carestia e dovizia ma poi è arrivato finchè novità non vi separi: i nutella biscuits!! Cari baiocchi voi avete la crema alla nocciola, buona, buonissima mista al croccatte sapore dei frollini ma la nutella, volete mettere la nutella? Noi... Continue Reading →

Passione

Accadde tutto velocemente tanto che nessuno se ne accorse di quanto fossero simili nella loro natura più selvaggia.«Piacere, io sono Tony» «Piacere, Amelia»Elettricità già alla stretta di mano, brividi al suono della voce, fermento dei passi con gonne a bandieruola da scoprire solo le caviglie di Amelia, un chimica e biochimica perfetta, sguardi incollati nonostante... Continue Reading →

La promessa

«Mi prometti che...» Una promessa é un nodo che viene stretto e a Davide non gli era mai capitato di promettere qualcosa perché aveva paura o forse non aveva mai trovato di fronte qualcuno da sentire di poter promettere. Una promessa non è come l'amore poichè esso muta e a volte muore, una promessa ha... Continue Reading →

Pandemia risolta

Oggi nel mio giardino, no non è mio ma di extesora sino a data da destinarsi. Dunque vi dicevo che si è sentito un boato in giardino, io e i miei figli siamo usciti in veranda ed abbiamo visto questa macchina avvolta in una nuvola di fumo che si dissolveva. Mah! Restiamo attenti Si aprono... Continue Reading →

Risvegli

Credevo di non saper amare, credevo di essere arido, anaffettivo. Ho acquisito una forma d'amore e di amare che straripa gli argini della ragione e sconvolge scenari che si credono eterni. Questo fa di me un uomo fortunato perchè amato ed in grado di amare. Ho acquisito oppure scoperto... Non saprei..... quello che so è... Continue Reading →

Lezioni dal Covid 19

Li vedo stanchi, esausti, segnati sul volto e quando si riposano si siedono sul mondo. Vivono e vedono storie assurde, fatte di solitudine a volte di morte nel più completo distaccamento dai familiari e già me l'immagino quanto sia devastante la loro assenza quando tornano a casa quando ció che lasci per andare a lavorare... Continue Reading →

In fila

La Guerra di Covid - distanze e pensieri Ero in fila a fare la spesa, una foto, qualche messaggio al cellulare, il silenzio. Troppo. Ho pensato ad un signore di ieri. «Ehilà, dai facciamo la chemio?» «Ehh si, dai» risponde scoraggiato «Che é sta faccia?» chiedo «Mah! A breve mi ricovero, devo fare il trapianto,... Continue Reading →

Tragitti ai tempi del Covid

E la gente dov'é? L'umanità dov'é finita? C'è un deserto primaverile la fuori, per le strade, nelle piazze, nelle città ipercaotiche. Ho visto un uomo vestito di bianco in qualche fotogramma, celebrava una messa innanzi al deserto umano di piazza San Pietro, per tutti i rinchiusi nelle loro case, in pausa con la propria vita.... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑